per acquistare scrivi a
info@stefanovietina.it
16,00 euro
15,00 euro
12,00 euro
10,00 euro
anche in eBook a €4,99



I libri che ho pubblicato





Seguitemi anche  su

dolomitichannel---------Arco News---

PostHeaderIcon News

Vai all'anteprima
degli articoli
pubblicati
2012 2013 2014 2015 2016 2017

PostHeaderIcon I molteplici utilizzi dei droni FlightTech

I Droni made in Ponte nelle Alpi della FlightTech

Il video, l'articolo e il richiamo in prima pagina della mia intervista ad uno dei soci della FlightTech.

Droni “made in Ponte nelle Alpi” per il controllo del territorio. «Si tratta di piccoli velivoli senza pilota (noti come Uav, Unmanned Aerial Vehicle, ndr); una nuova generazione di robot volanti», spiega Alfonso Sidro, socio della pontalpina FlightTech che li produce, «e possono aiutare a svolgere, con facilità, compiti al momento molto difficoltosi, costosi o pericolosi. Come ad esempio l'ispezione di edifici e di grandi infrastrutture, la raccolta di campioni da aree difficilmente accessibili (come cime montuose o cave), la manipolazione remota di oggetti. I campi di applicazione, insomma, sono praticamente infiniti». E sono utilizzati anche da professionisti della fotografia e da video-maker, a prezzi sempre più accessibili e soprattutto in grado di superare effettive difficoltà logistiche.

Continua a leggere l'articolo sul Corriere delle Alpi

Share

 

PostHeaderIcon La Casparetha di Canale d'Agordo

A Canale d'Agordo, l'8a edizione della Casparetha notturna

Al pettorale n. 846 gli organizzatori hanno detto stop, per motivi logistici. Ma almeno un'altra cinquantina di appassionati delle “caspe”, o ciaspole, si è accodata (alcuni goliardicamente con numeri scritti a mano) per poter dire di aver preso parte alla Casparetha 2013, che si è corsa sabato sera a Canale d'Agordo. “Se penso che 8 anni fa, alla prima edizione – commenta Dino Xaiz, presidente del comitato organizzatore - eravamo appena 81, di strada ne abbiamo fatta davvero tanta. Mantenendo sempre intatta, però, la nostra filosofia che è quella del divertimento, del contatto con la natura, dello stare insieme. Come mi venne l'idea, allora, di dar vita a questa manifestazione? Passeggiando nel bosco con le caspe una sera di luna piena: uno spettacolo così bello che sarebbe stato un delitto non condividere con gli altri. E così è nata la Casparetha.”

Share

 

PostHeaderIcon FreTor: tre generazioni, tre diversi settori

La FreTor di Pieve d'Alpago, robotica industriale

con assistenza al cliente a km zero

 

Tre generazioni, tre tipi di attività, lungo una linea di sostanziale continuità. La FreTor di Gervasio De Col nasce nel 1976 come industria della meccanica di precisione, ed oggi lavora nel campo delle automazioni industriali, per la progettazione e la costruzione di macchinari ed impianti ad alto contenuto tecnologico.

Share

 

PostHeaderIcon 25 Maggio 2013 il "Giro" passa sotto le Tre Cime

Il 25 maggio 2013 il Giro arriverà ai piedi delle Tre Cime

Auronzo di Cadore si prepara all'evento

 

Ecco i miei articoli del 31 dicembre per il Corriere delle Alpi, un'intera pagina dedicata alla presentazione di questo importante evento sportivo che avrà anche significative ricadute turistiche per Auronzo. L'amministrazione comunale sta puntando con convinzione sul rilancio del turismo sia estivo che invernale.  E' di pochi giorni fa, infatti, una mia intervista al sindaco Daniela Larese Filon e al nuovo consulente Manfred Canins :

«L'investimento sul turismo per noi è strategico, perché Auronzo non ha possibilità di sviluppare né industrie né artigianato». Il sindaco Daniela Larese Filon sottolinea con estrema chiarezza le ragioni che hanno condotto l'amministrazione della cittadina del lago di Santa Caterina a lanciare un ampio progetto di sviluppo turistico, coinvolgendo tutti gli attori, dalla categorie professionali alle associazioni, ed assumendo un consulente come Manfred Canins con il compito di fare da starter, da guida, da motivatore. Continua a leggere sul Corriere delle Alpi

Share

 

PostHeaderIcon Le "Storie" di nuovo a Sappada

Il 4 gennaio a Sappada: presentazione invernale del mio libro

"Storie di uomini e imprese che fanno vivere la montagna"

Il Calendario degli appuntamenti  natalizi a Sappada, all'insegna dei libri  e della musica. Il giorno 4 gennaio in Sala Consiliare, alle ore 18.00, vi aspetto per parlare di quali prospettive si possono tracciare per rilanciare l'economia in montagna, prendendo spunto come sempre dalle storie che ho raccolto nel mio libro dedicato alle sfide imprenditoriali della gente del Comelico, Cadore e dintorni.

Per vedere tutte le date delle presentazioni clicca qui

Share

 

PostHeaderIcon Presepe degli animali a Dosoledo

Un presepe originale a Dosoledo, in Comelico Superiore: venite a vederlo!

 

Share

 

PostHeaderIcon Referendum autonomisti nel bellunese

Crescono come funghi i comitati per l'autonomia del bellunese

Dal Comelico a San Vito, a Lozzo: come sta procedendo la raccolta firme per il passaggio in Alto Adige. Un'azione forte per gridare il disagio della montagna e chiedere l'autonomia della provincia di Belluno.

Leggi l'articolo sul Corriere delle Alpi

Leggi l'articolo sul Corriere delle Alpi

Leggi l'articolo sul Corriere delle Alpi

 

 

Leggi l'articolo sul Corriere delle Alpi Leggi l'articolo sul Corriere delle Alpi

Share

 

PostHeaderIcon La Società "Auronzo d'inverno" si rinnova

Cambia pelle il consiglio della società

che gestisce gli impianti di risalita ad Auronzo di Cadore


Leggi l'articolo sul Corriere delle Alpi

Leggi l'articolo sul Corriere delle Alpi

Il Comune rinnova il Consiglio di Amministrazione della Società "Auronzo d'inverno" che gestisce gli impianti di risalita della nota località dolomitica. Un Consiglio giovane e motivato guidato dal nuovo presidente Fabio Da Vià.

Share

 
Notice