Menu Principale

per acquistare scrivi a
info@stefanovietina.it

15,00 euro
16,00 euro
15,00 euro
12,00 euro
anche in eBook a €4,99
10,00 euro
anche in eBook a €4,99



I libri che ho pubblicato





Seguitemi anche  su

dolomitichannel---------Arco News---

PostHeaderIcon News

 

Vai all'anteprima

dei miei articoli

pubblicati

 

 

2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018

PostHeaderIcon Presentazione a Sandrigo ospite di Lattebusche

Presentazione al Bar Bianco Lattebusche a Sandrigo

24 maggio 2018 - Ospite della nuovissima sede del Bar Bianco Lattebusche a Sandrigo (VI), ho presentato il mio libro sulle prime vacanze del Papa Giovanni Paolo II in Comelico e Cadore. Grazie all'amico Antonio Bortoli, Direttore Generale di Lattebusche, per questa splendida opportunità.

Serata partecipata, con aperitivo Con Antonio Bortoli

Share

 

PostHeaderIcon Con Francesco Vidotto ad Innovalp

Un incontro con "il manager che ha scelto la libertà"

23 marzo 2018 - A Tolmezzo per la seconda edizione di "Innovalp - il festival delle idee per la montagna", per intervistare Francesco Vidotto, scrittore, che per dedicarsi alla sua passione ha lasciato la professione di manager. I suoi libri più conosciuti: Zoe, Siro, Oceano, Fabro, Meraviglia. Oceano, quello che l'ha fatto conoscere al grande pubblico, è il mio preferito.

Share

 

PostHeaderIcon Sedici anni senza Pontello

Sedici anni senza Silvano Pontello

Stefano Vietina e Silvano Pontello

A sedici anni dalla sua prematura scomparsa, avvenuta il 10 marzo 2002, credo sia giusto ricordare la figura, il ruolo, i successi di Silvano Pontello, direttore generale della Banca Antonveneta. La grandezza di un uomo si misura non solo dalle realizzazioni concrete che lascia, ma anche e soprattutto dallo stile con cui ha saputo raggiungere i suoi risultati. Ed è per quello che ha fatto, per la sua lungimiranza, per le ricadute sociali della sua opera, che ho avanzato recentemente al Sindaco di Padova Sergio Giordani la richiesta di intitolare a Silvano Pontello una strada della nostra città.

Chi era infatti Silvano Pontello? Per i più giovani che non l'hanno conosciuto penso sia utile ricordare alcune delle sue realizzazioni, che vanno ben al di là della creazione e dello sviluppo, pur fondamentali, della Banca Antonveneta, una grande banca del Nordest, vicina al territorio, ma in un orizzonte nazionale, che lui seppe far crescere dai 50 sportelli della Banca Antoniana del 1990, anno in cui era diventato direttore generale, ai 1.019 sportelli del marzo 2002, anno della sua scomparsa. La banca dei 10.000 dipendenti o, meglio, delle 10.000 famiglie, come lui diceva.

Share

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon Trent'anni fa, il Papa in Cadore

Il ricordo e l'emozione. A 30 anni dalle prime vacanze di Papa Giovanni Paolo II in Comelico e Cadore

Un libro di Stefano Vietina (Padova, Arco Edizioni, 176 pagine, euro 15,00)



Trenta anni fa c'era un Papa in Cadore: Giovanni Paolo II, un Papa che ha fatto la storia. Basti pensare a quanto ha contribuito alla caduta del Muro di Berlino ed alla fine della contrapposizione in blocchi che, dal secondo dopo guerra, aveva diviso in due il pianeta e dato il via alla Guerra Fredda. E fu anche il Papa che portò sulla ribalta internazionale il Cadore, il Comelico e le vette Dolomitiche che definiscono queste stupende valli, decidendo di trascorrervi le sue vacanze. Karol Wojtyla, Giovanni Paolo II, oggi Santo, arrivò per la prima volta a Lorenzago l'8 luglio del 1987 e vi rimase fino al 14. Per poi tornarvi altre cinque volte, fino al 1998.

Share

Leggi tutto...

 
Notice