Menu Principale

per acquistare scrivi a
info@stefanovietina.it

15,00 euro
16,00 euro
15,00 euro
12,00 euro
anche in eBook a €4,99
10,00 euro
anche in eBook a €4,99



I libri che ho pubblicato





Seguitemi anche  su

dolomitichannel---------Arco News---

PostHeaderIcon News

 

Vai all'anteprima

dei miei articoli

pubblicati

 

 

2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018

PostHeaderIcon Con Alan Friedman alla Fiera delle Parole

Con Alan Friedman a Padova

L'ultimo bestseller Con Alan Friedman

Padova, 4 ottobre 2018. Per la prima volta a Padova, Alan Friedman è stato invitato nell'ambito della manifestazione Fiera delle Parole ed ho avuto la fortuna di presentare il suo ultimo libro dal titolo “Dieci cose da sapere sull'economia italiana prima che sia troppo tardi” (Newton Compton Editori, pagg. 252, euro 10) in un gremito salone nel Palazzo della Ragione.

La sua analisi sulla manovra del Governo è stata impietosa: a suo avviso i numeri non reggono ed i provvedimenti adottati (che lui aveva individuato già a gennaio come i peggiori possibili da assumere, quindi ben prima delle elezioni e di sapere chi sarebbe andato al Governo dell'Italia...) vanno esattamente nella direzione opposta a quelli che ci potrebbero portare fuori dalla crisi. Prima che sia troppo tardi, appunto.

Con noi l'economista Paolo Gurisatti, che ha sollecitato Friedman su tutti gli argomenti del suo libro, dal debito pubblico alle banche, dai problemi di crescita alle pensioni, dalle tasse all'Europa.

Share

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon FreTor entra nel Gruppo Brovedani. Intervista a Jury De Col

FreTor verso la leadership internazionale nel settore automazioni

La FreTor Srl, società di Pieve d’Alpago di proprietà della famiglia De Col specializzata in robotica e automazioni speciali, entra a far parte del Gruppo Brovedani, multinazionale attiva nel settore della produzione di componentistica per automotive, con sede in San Vito al Tagliamento. L'acquisizione del controllo è avvenuta attraverso un aumento di capitale, così da prevedere oggi nella FreTor, attiva nel segmento dell’automazione di processo e della robotica in alcuni specifici settori industriali, un 70% del capitale in capo al Gruppo Brovedani, attraverso la controllata Brovedani S.p.A. divisione “BRTC ‐Brovedani Technology Center”, che esprime il nuove presidente nella figura di Sergio Barel (CEO di Brovedani Group SpA): mentre alla famiglia De Col resta il 30%, con la garanzia di poter rivestire i ruoli di amministratore Delegato, JurY De Col, di CFO e responsabile risorse umane, Anuska De Col, e di responsabile commerciale, Katia Pajer, rispettivamente sorella e moglie di Jury.

Share

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon A Cortina con il poeta e giallista Flavio Santi

"L'estate non perdona" a Cortina

Il 21 luglio sarò a Cortina a presentare un giallo d'autore: "L'estate non perdona", di Flavio santi. Ecco la mia intervista in esclusiva:

L'ispettore Drago Furlan, che tutti si ostinano a chiamare commissario con suo grande disappunto, è un friulano doc. Nomen omen, si direbbe.

“Sì, è un po' mio padre – spiega lo scrittore Flavio Santi - un po' tanti amici che si possono incontrare al bar. E non è un caso se Drago ha due uffici, quello in commissariato, ovviamente, e quello in osteria”. Flavio Santi, uno dei maggiori poeti italiani, sarà a Cortina sabato 21 luglio, all'Hotel Miramonti, nell'ambito della Rassegna Cortina Terzo Millennio a cura di Rosanna Raffaelli Ghedina, per presentare il suo ultimo libro L'estate non perdona, protagonista proprio Drago Furlan. Laureato in Filologia medievale e umanistica, con dottorato in Filologia moderna, Santi insegna all'Università dell'Insubria di Como ed ha tradotto autori classici (come Herman Melville e Francis Scott Fitzgerald) e contemporanei (Wilbur Smith, Ian Fleming). Nasce come poeta, con raccolte in friulano come Rimis te sachete - Poesie in tasca (Marsilio, 2001), Asêt - Aceto (La barca di Babele, 2003); ma come avviene poi il passaggio alla narrativa ed in particolare al giallo?

Share

Leggi tutto...

 

PostHeaderIcon A Cortina con la scrittrice best seller Ilaria Tuti

"Fiori sopra l'inferno" a Cortina

L'hanno definita la nuova voce femminile del thriller italiano. Il 16 luglio 2018 l'ho presentata al Miramonti nell'ambito di Cortina Terzo Millennio, rassegna a cura di Rosanna Raffaelli Ghedina. Infatti se guardiamo anche solo ai numeri, questo titolo Ilaria Tuti lo merita fino in fondo. Il suo "Fiori sopra l'inferno", edito da Longanesi all'inizio dell'anno, è stato il caso della Fiera del libro di Francoforte, è giunto già alla sesta ristampa e sono in corso le traduzioni in 22 paesi.

Con Ilaria Tuti La copertina del best seller

Ma chi è Ilaria Tuti? Vive a Gemona del Friuli, tra montagne silenziose quasi quanto lei. Ha studiato economia, ma da sempre è appassionata di fotografia e pittura. Ha lavorato come illustratrice per una piccola casa editrice. Si considera una racconta-storie, scrive ogni giorno e, se non sta scrivendo, sta pensando a qualche storia da mettere su carta. Ma la scrittura non è la sua sola passione: ama gli animali, il buon cibo e ha l’abitudine di acquistare libri in maniera compulsiva. E adora la natura, camminando spesso sui sentieri a pochi passi da casa.

Ecco la mia intervista:

Share

Leggi tutto...

 
Notice