Menu Principale

per acquistare scrivi a
info@stefanovietina.it

15,00 euro
16,00 euro
15,00 euro
12,00 euro
anche in eBook a €4,99
10,00 euro
anche in eBook a €4,99



I libri che ho pubblicato





Seguitemi anche  su

dolomitichannel---------Arco News---

PostHeaderIcon News

 

Vai all'anteprima

dei miei articoli

pubblicati

 

 

2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018

PostHeaderIcon Rosanna Raffaelli Ghedina: 50 Anni di giornalismo a Cortina

Cinquanta anni di giornalismo portati con grande orgoglio. “Con l'idea che la nostra professione debba sempre essere condotta all'insegna della trasparenza e della lealtà”. Rosanna Raffaelli Ghedina festeggia questa sera (22 agosto 2019) alle ore 21,30 al Miramonti Majestic di Cortina, con un concerto di Daniela Terreri Trio, il traguardo del mezzo secolo di attività giornalistica.

“Da quando iniziai all'Alto Adige – racconta – curando una delle prime pagine allora dedicate alla donna: moda, ma anche psicologia e cultura dell'universo femminile, che cominciava a diventare interessante. Ne abbiamo fatta tanta di strada da allora.”

Giornalista, animatrice culturale, abile tessitrice di relazioni ed organizzatrice di eventi, Rosanna Raffaelli Ghedina è ormai da anni un personaggio a Cortina d'Ampezzo, lei nata a Bolzano e trasferitasi nella conca per amore del fotografo Roberto Ghedina, suo marito.

Nel 1975 fonda il suo giornale “Cortina Oggi”, poi diventato “Cortina Vacanze Oggi”; quindi dà vita alla rassegna culturale “Cortina Terzo Millennio” che ancora oggi propone oltre una trentina di incontri pubblici in estate ed altrettanti in inverno.

Mostre, concerti, presentazioni di libri, ma soprattutto dibattiti. “Perché – sostiene lei - conta sì la forma, ma l'importante è la sostanza: ovvero la capacità di far discutere, di animare il dibattito, di mettere fianco a fianco l'una all'altra ragioni diverse e, se possibile, contrastanti, così che ciascuno poi possa farsi una propria idea.” Questa la sua linea editoriale, che la rende spesso arbitro fra contendenti, senza però mai mancare di prendere posizione, di criticare i politici, di stigmatizzare il malvezzo di una realtà come Cortina che, sottolinea, “è un paese che vive sul patrimonio invece che sul lavoro” e dove “si continua a vendere la proprietà locale che va in mano foresta e si fanno affari in questo senso in tutti i settori: nel privato e anche nel Palazzo, invece di 'aiutare' in tutti i modi la nostra gente a tenersi la proprietà e a facilitare il lavoro e le attività locali.”

Il suo manifesto ideale sta tutto nell'editoriale con cui, dopo 27 anni, lasciò la direzione della rivista “CortinaOggi”, con l'obiettivo di “dare trasparenza d’informazione, dialogo sui problemi e contenuti per dare opportunità a tutti di vivere da 'protagonisti' la vita del nostro paese.”

Ed è per questo che porta con sé con orgoglio, quasi fossero medaglie, i 14 processi subiti per diffamazione a mezzo stampa, “tutti vinti, anche si mi hanno fatto tribolare – sostiene – ma è il prezzo che si deve pagare quando si persegue con fiducia la verità e non si guarda in faccia a nessuno.”

Tantissimi, oltre 500, gli incontri realizzati in questi anni, in particolare nel magnifico scenario del Miramonti Majestic, in collaborazione con la famiglia Zanchetta, proprietaria dello storico hotel. Tanti i personaggi che Rosanna Raffaelli Ghedina ha portato a Cortina, anche per premiarli con il suo “Raponzolo d'Argento – Personaggio dell'anno”: da Fiorello a Uto Ughi, Nantas Salvalaggio, Giorgio Lago, Carlo Nordio, Vittorio Feltri, Claudio Scimone, Franca Rame, Vittorino Andreoli. Il tutto “con l'obiettivo ben chiaro di puntare l'attenzione, con i miei eventi, su temi e personaggi  di attualità, di eccellenza nella conoscenza scientifica e culturale, anche se non ancora molto noti in televisione. Penso sia compito dell’operatore culturale, dare spazio e opportunità anche a queste voci nuove.”

Share

Ultimo aggiornamento (Mercoledì 21 Agosto 2019 12:35)

 
Notice